Tag: / sez. lavoro

Divieto di trasferire chi assiste parente disabile prescinde dalla gravità dell’handicap

13 febbraio 2017

Cassazione Civile, Sez. lavoro, sentenza 12/12/2016, n. 25379 Il divieto di trasferire il lavoratore che assiste un parente disabile, previsto dall’art. 33, comma 5 della legge n. 104 del 1992, prescinde dal previo accertamento della gravità dell’handicap da parte delle commissioni mediche delle Unità Sanitarie Locali (oggi, ATS – Agenzie di Tutela della Salute) di […]

assistenza Cassazione Civile datore di lavoro disabile divieto handicap n. 25379 Ordine Avvocati Sciacca sentenza 12/12/2016 sez. lavoro trasferimento

Nessun commento »


Patto di prova nullo? Si applica la disciplina ordinaria dei licenziamenti

2 novembre 2016

Cassazione Civile, Sez. lavoro, sentenza 12/09/2016 n. 17921 Con sentenza n. 17921 del 5 luglio 2016, la Suprema Corte di Cassazione sez. lavoro ha statuito che il licenziamento intimato sull’erroneo presupposto della validità del patto di prova, in realtà affetto da nullità, riferendosi ad un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, non è sottratto […]

art. 2096 c.c. Cassazione Civile contratto controricorso formazione professionale inammissibilità nullo patto di prova riammissione in servizio sentenza 12/09/2016 n. 17921 sez. lavoro

Nessun commento »


Licenziamento, il datore non può usare il Gps come prova

25 ottobre 2016

Cassazione Civile, Sez. lavoro, sentenza 05/10/2016 n. 19922 Il datore di lavoro non ha la possibilità di controllare (a distanza) i propri dipendenti mediante l’apparecchiatura GPS, in quanto trattasi di sistema di “controllo generalizzato” predisposto prima ancora dell’emergere di ogni e qualsiasi sospetto. Da ciò ne consegue che il datore non può utilizzarlo ai fini […]

auto aziendale Cassazione Civile controllo generalizzato Datore gps licenziamento sentenza 05/10/2016 n. 19922 sez. lavoro

Nessun commento »


Permessi Legge 104: spettano lo stipendio e i compensi incentivanti

19 ottobre 2016

Corte di Cassazione – Civile, Sez. Lavoro, Sentenza n. 20684  del 13/10/2016.  Permessi Legge 104: spettano lo stipendio e i compensi incentivanti I giorni di permesso per assistenza a familiari disabili previsti dalla Legge 104 vanno retribuiti normalmente non solo con lo stipendio, ma anche con gli eventuali compensi incentivanti la produttività. Lo stabilisce la […]

104 compensi incentivanti Corte di Cassazione - Civile legge 104 Ordine Avvocati Sciacca Sentenza n. 20684 del 13/10/2016. sez. lavoro stipendio

Nessun commento »


Patologie neurologiche invalidanti: si all’indennità di accompagnamento

30 giugno 2016

Cassazione Civile, Sez. lavoro, ordinanza 15/03/2016 n. 5032 La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 5032 del 15 marzo 2016 ha ribadito che il riconoscimento del diritto all’indennità di accompagnamento deve essere determinato in considerazione della capacità dell’assistito di compiere gli elementari atti giornalieri, da intendersi non solo in senso fisico, ma altresì come salvaguardia […]

Cassazione Civile indennità accompagnamento invalidante mal di testa ordinanza 15/03/2016 n. 5032 Ordine Avocati sciacca patologie neurologiche sez. lavoro

2 Commenti »