Lo studio

Lo Studio Legale Colletti è sito a Roma in via Dei Due Macelli 60, ed esercita la propria attività  in forma dinamica e giovane, mettendo al servizio dei propri clienti sistemi di comunicazione immediati e funzionali, per la gestione delle relative pratiche processuali e stragiudiziali.

La video consulenza online, tramite piattaforma Skype, così come il form dedicato, consentono all’utente di gestire gli appuntamenti con il professionista in modo virtuale ed interattivo, garantendo una consulenza legale puntuale e interattiva, da qualsiasi luogo in cui il cliente abbia possibilità di collegarsi.

Tale impostazione di studio consente al cliente di avere un contatto rapido, comodo e funzionale con l’Avvocato per la gestione della relativa posizione, nonché di ottenere anche per via telematica sia la prestazione professionale richiesta sia un primo contatto, a cui potrà  fare seguito l’eventuale incontro in studio.

Il cliente, quindi, pur senza essere costretto a spostarsi presso la sede fisica dello studio, ha la possibilità di fruire dell’assistenza e della consulenza legale del professionista, nei principali settori del diritto civile, del diritto amministrativo e del diritto penale.

Più precisamente, le competenze civilistiche dello studio sono supportate dalla specifica formazione post universitaria e dall’esperienza interdisciplinare maturata negli anni dall’Avv. Colletti.

Specifica è la competenza dell’Avv. Colletti nel diritto delle obbligazioni e dei contratti, in materia di responsabilità contrattuale ed extracontrattuale, di diritti di comunione e di condominio, in riferimento ai contratti di donazione, compravendita,  successioni,  diritto di famiglia, e di controversie nascenti dalla violazioni alle norme del codice della strada, nello spettro della legalità costituzionale.

In crescita è altresí l’interesse verso la gestione degli aspetti giuridici legati alla materia del diritto d’autore, alla contrattualistica del settore discografico, cinematografico, ed audiovisivo in generale.

Di rilievo è la competenza maturata nel settore amministrativo, relativamente alla gestione delle  controversie  insorte contro la Pubblica Amministrazione, per l’occupazione di suolo pubblico a fini commerciali, in materia di silenzio illegittimo conseguente alla proposizione di una formale istanza del privato, o ancora nella gestione delle questioni occasionate dal diniego di rilascio del permesso di costruire in materia edilizia.

Per finire, la competenza generale in materia penale è più approfondita in caso di contravvenzioni elevate per violazione delle norme del codice della strada e di reati contro la persona, il patrimonio e l’ambiente.