Tag: / sentenza n. 482/2017

Pensioni pagate in eccedenza: effetti della buona fede del pensionato

14 Giugno 2017

Cass. Sent. n. 482/2017. Il recupero delle somme avviene solo se l’indebita percezione è dovuta a dolo dell’interessato. A tal riguardo si richiama l’art. 52, comma 2, della legge n. 88 del 1986,  che evidenzia che laddove state riscosse rate di pensione risultanti non dovute, non si fa luogo a recupero delle somme corrisposte, salvo […]

10 anni Anno art. 52 L. n. 88/1989 buona fede Circolare INPS eccedenza inps n. 31/2006 Ordine Avvocati Sciacca pensioni Prescrizione sentenza n. 482/2017

Nessun commento »