Sequestro di auto senza assicurazione: per evitare confisca occorre anche riattivare Rca

16 maggio 2016


Ministero dell’Interno, circolare 05/05/2016 n300-A-3197-16-101-20-21-1

Sequestro di auto senza assicurazione: per evitare confisca occorre anche riattivare Rca

In seguito al sequestro di auto senza assicurazione, al fine di evitare la confisca del veicolo è necessario, oltre al pagamento della sanzione e delle spese di recupero e custodia del veicolo, anche la riattivazione di una polizza Rca della durata di almeno 6 mesi.

E’ quanto chiarisce la Circolare 5 maggio 2016 n. 300-A-3197-16-101-20-21-1 del Ministero dell’Interno che richiama la precedente Circolare n. 300-A-7065-13-101-20-21-1.

La risposta del Ministero arriva a seguito di richiesta di precisazioni in merito alla questione relativa all’applicabilità della sanzione accessoria della confisca del veicolo ai sensi dell’art. 193 Codice della Strada nel caso in cui, in presenza del pagamento in misura ridotta ex art. 202 Codice della Strada o in forma scontata del 30 per cento effettuato entro cinque giorni, non venga corrisposto il premio di assicurazione valida per almeno sei mesi o lo stesso venga corrisposto oltre il termine di sessanta giorni.

Circolare su: http://www.altalex.com/~/media/Altalex/allegati/2016/allegati%20free/ministero-interno-300-A-3197-16-101-20-21-1%20pdf.pdf

Fonte:http://www.altalex.com/documents/news/2016/05/10/auto-senza-assicurazione-per-revoca-sequestro-occorre-anche-riattivare-rca
Foto:https://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTyY9MbUKXwCkKIv96VGUZMJs8-J1VgNpO9gXCzh_LAB3avbiq6

assicurazione Evitare confisca Ordine Avvocati Sciacca Rc auto Sanzione Sequestro veicolo

Lascia un commento