Inps: richiesta di copie dei verbali di accertamento dell’invalidità civile o dell’handicap e regime intertemporale

1 Settembre 2019


Per la richiesta di duplicati dei Verbali d’invalidità civile o handicap ci sono due diverse procedure, secondo la data di accertamento dell’invalidità/handicap.

Per i verbali emessi, fino al 31 dicembre 2009, infatti, la copia deve essere richiesta alla ASL presso l’Ufficio Invalidi Civili territorialmente competente.
Se il verbale è stato precedente al 1 gennaio 2010, è indispensabile avere la data di accertamento dell’invalidità civile o dell’handicap (almeno indicativamente l’anno), in modo che la ASL possa risalire alla documentazione.

Dopo il 1° gennaio 2010, la richiesta di copia dei Verbali deve, invece, essere inoltrata direttamente all’INPS, alla sede di appartenenza, cioè la sede territoriale che corrisponde alla ASL dove è stata effettuata la visita di accertamento.

Se la visita di accertamento è stata effettuata dopo il 1° gennaio 2010, il Verbale dovrebbe risultare inserito online. Per cui sarà sufficiente fare accesso all’area personale dal sito INPS, utilizzando il codice PIN del titolare del Verbale.
Nel caso in cui siano state effettuate le visite d’invalidità e handicap in maniera congiunta, (o almeno nello stesso anno) e si perso solo uno dei Verbali, si può risalire alla data del Verbale smarrito, partendo da quella che risulta nel Verbale ancora in possesso.
Si fa presente, inoltre, che tutti i Verbali devono essere trasmessi in duplice copia e firmati in originale da parte dei componenti la Commissione Integrata; inoltre, devono essere conservati agli atti dalla ASL e dall’INPS.
Devono essere rilasciati due Verbali: uno con la diagnosi e un altro senza, per motivi di privacy.
Nel caso di richiesta di copia per smarrimento dovranno essere consegnati, da parte dell’INPS, i due modelli: uno con diagnosi e l’altro senza diagnosi.

Fonte: https://www.superabile.it/cs/superabile/community/esperto-risponde/20180709esp-richiesta-duplicati-verbali-invalidita-.html

Foto: https://www.laleggepertutti.it/96255_invalidita-civile-come-contestare-il-verbale-della-commissione-medica

https://www.lavoroediritti.com/abclavoro/permessi-legge-104-come-utilizzarli

104/92 accertamento copia inps invalidità civile rilascio verbale

33 commenti

  1. luciana veniani ha detto:

    Come posdo avere una copia del verbale d’invalidità?
    Grazie
    Luciana Veniani

  2. Antonietta Legler ha detto:

    Buona sera la sorella LEGLER ANTONIETTA HA PERDUTO IL VERBALE DEFINITIVI, IL SUO CODICE FISCALE LGLNNT35560B99OZ N ATA A CASORIA 20/11/1935 sta scritta a Grottaferrata- Roma 6, vive a Via Anagnina 18- 00046 Dichiarazione 31/03/2015.
    Ringrazio anticipatamente se può darmi una buona notizia. Carmela Esposito cel.3245642467.
    Dio vi benedica

  3. Mara Bolentini ha detto:

    Mia mamma invalida100%. 10 anni che mio fratello usa la 104 dovrei spostarla a me ma non ho in possesso il verbale. E non riescono a passarmi i 3 giorni al mese. INPS non risponde causa covid il caf non può aiutarmi. È vergognoso. Sono 2 mesi che chiamo nessuno rispondd

    • Alfonso Colletti ha detto:

      Salve Sig.ra Bolentini, purtroppo sono al corrente della situazione, per aver gestito posizioni analoghe. Occorre agire con maggiore fermezza. Qualora volesse sono a sua disposizione. Cordialità.

  4. leopoldo Vecchione ha detto:

    Salve,
    mia mamma è deceduta il 25 marzo 2018, dal 2010 aveva invalidità civile 100%.
    L’agenzia delle entrate di Roma Pomezia, per liquidare un rimborso Irpef relativo alle spese mediche sostenute da mia madre nll’anno 2018, a noi eredi chiede :”il verbale della commissione che ha riconosciuto la disabilità o documento equipollente”
    Essendo passati tre anni dal decesso e 11 dal riconoscimento della invalidità, non abbiamo più il documento.
    Come e dove possiamo richiederlo?
    Grazie

    • Alfonso Colletti ha detto:

      Salve, deve rivolgersi alla sede INPS che ha emesso il verbale, allegando documenti comprovanti lo status di erede, il cf e la carta di identità della titolare della prestazione e il numero domus della domanda amministrativa. Saluti

  5. Pellei Veruska ha detto:

    Avrei necessità di richiedere la certificazione di invalidità civile di mio padre perché l’abbiamo smarrita

  6. Lepore Elisabetta ha detto:

    Buonasera . Avrei bisogno di richiedere una copia del verbale perché smarrita di una visita di invalidità fatta a Torino nella sede di via Montanaro n 60 il 16/10/19 . Ho richiesto via pec all’ Inps la copia del verbale ma è stata respinta la mia richiesta. Aspetto chiarimenti. Grazie della collaborazione

    • Alfonso Colletti ha detto:

      Salve, andrebbero verificate le ragioni del rigetto, quali dati ha riportato nella richiesta e quali documenti ha allegato. Prenda il contatti con la segreteria di studio via email per maggiori informazioni. Saluti

  7. elena ha detto:

    Buongiorno. Avrei bisogno della copia del verbale di invalidità, quella presente nella sezione My Inps è illegibile.

  8. Chiara ha detto:

    Buongiorno
    mio marito è un ex carabiniere in pensione dal 2017 con una inabilità.
    lei mi saprebbe indicare , cortesemente, dove possiamo richiedere copia della relativa istanza?
    L’INPS ha risposto che non risulta tra gli invalidi, ma questo già lo sappiamo
    Grazie in anticipo

    • Alfonso Colletti ha detto:

      Salve, la richiesta va indirizzata alla sede che ha emesso il verbale. Per conoscere le modalità e i dati necessari può scrivere all’indirizzo email di studio. Le saranno forniti dettagli e costi. Cordialità

  9. Andrea ha detto:

    Buongiorno, sono Andrea portatore di agenesia avambraccio sx sotto il gomito con invalidità 76% ho la patente B/SPECIALE dove ci sono prescritti gli adattamenti obbligatori.
    Il mio problema è che avendo il verbale della 104/92 art.3 comma 1 datato 2005 non e stata selezionata la voce che fa riferimento alla legge 449/97 art.8 e non posso così disporre dei benefici fiscali per l’acquisto di un auto nuova mi sembra strano.

    Come posso risolvere il problema….?

    NB: nel 2003 quando ho acquistato l’auto attuale non avevo ancora la 104 eppure ho potuto usufruire dei benefici fiscali che ancora oggi ho ( esenzione bollo)

    Grazie buon lavoro

    • Alfonso Colletti ha detto:

      Salve, in assenza di un esame documentale della sua posizione, posso presumere che abbia usufruito dei benefici fiscali in questione in forza del diritto riconosciuto nel separato verbale di invalidità civile. Per un approfondimento, contatti la segreteria di studio all’indirizzo studioavvocatocolletti@gmail.com. La ringrazio per l’interesse.

  10. Fabio ha detto:

    Salve. Un verbale della Commissione ASL divenuto definitivo in data 30 gennaio 2008, con cui mi veniva riconosciuta una invalidità con riduzione permanente della capacità lavorativa in misura pari al 75%, mi dà diritto ad affermare che sono tuttora un invalido civile? O devo chiedere la rivalutazione alla Commissione integrata dall’INPS? Troverò mai sul MyInps traccia della mia invalidità?
    Ringrazio sinceramente

    • Alfonso Colletti ha detto:

      Salve, i verbali mantengono la loro validità fino a che non sono stati revocati in esito a nuova visita medica collegiale. Per cui ad oggi è invalido civile. Potrà trovare il verbale presso la ASL . Saluti

  11. Emanuele ha detto:

    Salve, in caso di ricorso all’INPS è possibile fare accesso agli atti per vedere se ci sono “discrepanze” tra il verbale INPS e quello redatto dalla Commissione ASL ?
    Grazie

  12. Emanuele ha detto:

    grazie

  13. Stefano ha detto:

    Buonasera, ho la copia del verbale invalidità “vecchia procedura” rilasciata dalla ASL/USL sul finire anni 80. Oggi vivo e lavoro in altra provincia rispetto a quella di competenza USL che mi ha rilasciato il verbale.
    Sul sito INPS, nella mia area personale, ovviamente non trovo inserito copia del mio verbale. Mi chiedo: è sempre valido anche se ho cambiato provincia ? C’è la possibilità che INPS “recepisca” e inserisca all’interno del suo sito i “vecchi” verbali ante 2010 oppure la prassi è tutta da rifare da zero ?
    Lavoro da circa 30 anni e in sede di assunzione è stato indicato e considerato il mio verbale di invalidità.
    Grazie per la risposta.

  14. Maria ha detto:

    Ciao ho perso l’originale piu’ recente della 104 /92 come devo fare?

  15. Massimo ha detto:

    Buon Giorno, ho un invalidità civile dell’80% da circa 16 anni , percepisco anche il.reddito di cittadinanza e non voglio vaccinarmi , ma da quanto leggo posso continuare a percepire reddito di cittadinanza soll perche’ essendo anche invalido civile non ho l’obbligo di accettare proposte di lavoro o di andare 1 volta al mese come ora e’ obbligatorio per chi percepisce reddito di cittadinanza …Concludo..purtroppo non ho piu’ il.verbale invalidità civile , ma entrando nella nel mio INPS Risulta che da circa 16 anni ricevo l’assegno invalidità civile
    ..devo preoccuparmi ? Se si cosa posso devo fare per recuperare questo mio verbale invalidità civile ?

    • Alfonso Colletti ha detto:

      Salve, non avendo visionato il suo fascicolo posso fornirle unicamente una valutazione sommaria. A questo proposito, se le provvidenze derivanti dai suoi riconoscimenti di invalidità vengono pagate regolarmente non mi preoccuperei. Diverso è il caso se le dovesse servire copia del verbale per esibirlo a fini specifici. In tal caso dovrebbe rivolgersi alla asl che lo ha rilasciato. La richiesta può essere gestita anche dallo studio legale. Per qualsiasi informazione può contattarci via email.

  16. Massimo ha detto:

    Perfetto avvocato ,
    mi perdoni ,se mi permetto ,
    posso contattarla via email,
    mi sembra anche,via telefono
    posso anche via watsap ?

  17. Massimo ha detto:

    Perfetto Avvocato presto la contatto, la ringrazio

Lascia un commento